Search engine friendly multilingual,
multi media news distribution

Xerox annuncia la campagna ambientale “La stampa ecocompatibile risparmia il pianeta” e la partnership con The Nature Conservancy


Xerox si impegna a distribuire maggiori contributi a favore del rimboschimento della foresta atlantica brasiliana, una delle aree forestali a maggiore rischio nel mondo
Xerox presenta la sua nuova campagna promozionale “La stampa ecocompatibile risparmia il pianeta” supportata da incentivi ambientali destinati a promuovere l’acquisto della stampante fronte/retro a inchiostro solido Xerox Phaser 8560. La campagna, nata con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico a favore di una stampa rispettosa dell’ambiente, coinvolge diversi mezzi di comunicazione, dall’online alla televisione fino alla carta stampata, in Italia, Francia e UK, proponendo uno sconto del 75% sull’opzione di stampa fronte/retro, il software gratuito GreenPrint, che elimina gli sprechi in fase di pre-stampa, e una risma di carta riciclata Xerox. L’offerta è valida fino al 31 dicembre 2008.

Nell’ambito di questa promozione, Xerox ha inoltre siglato una partnership con l’organizzazione The Nature Conservancy: per ogni download del software GreenPrint, Xerox pianterà 50 alberi nella foresta atlantica del Brasile, come parte di un programma di rimboschimento che vede coinvolta una delle regioni mondiali a maggior rischio. La campagna “Un miliardo di alberi” annunciata da The Nature Conservancy prevede un’attività di riforestazione in collaborazione con il Programma Ambientale delle Nazioni Unite (United Nations Environment Programme – UNEP): “Plant for the Planet: Billion Tree Campaign”.

“La nostra campagna ambientale è il risultato della collaborazione tra Xerox e The Nature Conservancy iniziata nel novembre 2006. In questi anni Xerox ha investito 1 milione di dollari in una partnership innovativa a favore dello sviluppo e dell’ampliamento di iniziative specifiche per preservare le foreste del pianeta”, ha sottolineato Rogério Fangueiro, Senior Vice President, Director e General Manager Office Group di Xerox Europa. “Siamo molto soddisfatti di poter ampliare ulteriormente il nostro contributo: per ogni stampante Phaser 8560 con GreenPrint venduta, Xerox si impegna ad integrare una superficie boschiva pari a ben due campi da tennis e mezzo”.

Miguel Calmon di The Nature Conservancy ha aggiunto: “La foresta atlantica brasiliana è uno degli ecosistemi più a rischio del nostro pianeta, attualmente ridotta al 7% delle sue dimensioni originarie. Le partnership sono un supporto essenziale al processo di conservazione forestale e Xerox ha saputo essere un vero e proprio leader in questo ambito, sostenendo le nostre iniziative di preservazione, nella consapevolezza del ruolo vitale delle zone forestali in termini di tutela delle risorse idriche e di stabilizzazione del clima. Per questo siamo molto soddisfatti di poterci avvalere della collaborazione di Xerox in questa campagna di sensibilizzazione ambientale”.

La foresta atlantica del Brasile si estende dalla zona del nord-est fino alle regioni meridionali del Paese, alla parte settentrionale dell’Argentina e a quella sud-orientale del Paraguay. Cinquecento anni fa questa zona forestale ricopriva circa 330 milioni di acri (più del doppio della superficie della Francia), ma ad oggi ne resta solo il 7% e oltretutto frammentato. Gran parte delle attività di deforestazione sono avvenute negli ultimi 100 anni. Attualmente, alcune aree boschive vengono impoverite a causa della produzione di semi di soia e di canna da zucchero, piantagioni di alberi non nativi, allevamenti di bestiame e utilizzo illegale del patrimonio forestale. Centri urbani in rapida espansione e sviluppo costiero hanno trasformato quella che una volta era una foresta di estese dimensioni nella regione a maggiore industrializzazione e densità di popolazione di tutta l’America Latina. Nonostante le dimensioni ormai ridotte, la foresta del Brasile resta una delle priorità in materia di conservazione globale dei patrimoni ambientali.

La foresta atlantica corrisponde a una piccola frazione di quella pluviale amazzonica, ma analogamente ospita una ricca varietà di specie biologiche. The Nature Conservancy, che opera in favore di questa zona boschiva dal 1991 avvalendosi del contributo di numerosi partner, ha un piano ambizioso mirato a proteggere e ripristinare 30 milioni di acri di terra piantando un miliardo di alberi entro il 2015.

“Questa campagna ambientale intende modificare l’atteggiamento degli individui, un cambiamento che necessita di tempo. La stampa ecocompatibile è una delle innumerevoli iniziative di Xerox, grazie ad esempio all’utilizzo dell’innovativo inchiostro solido”, ha spiegato Fangueiro. “La tecnologia dell’inchiostro solido garantisce un’ottima qualità di stampa a prescindere dal tipo di supporto utilizzato. Fornendo gratuitamente una risma di carta riciclata, possiamo spingere le persone a scegliere questo tipo di carta come supporto per la stampa, nella certezza la scelta che non impatterà né sulle prestazioni né sul risultato finale”.

Le stampanti Xerox a inchiostro solido riducono i rifiuti di toner e di consumabili, utilizzando stick solidi anziché cartucce di inchiostro o toner; l’inchiostro solido stampa su diverse tipologie di supporti e produce il 90% in meno di rifiuti rispetto alle tradizionali stampanti laser a colori. Inoltre, i consumabili Xerox occupano meno spazio: in un periodo di tre anni, i sistemi a inchiostro solido richiedono uno spazio dieci volte inferiore rispetto alle stampanti laser a colori convenzionali.

Lo scorso aprile, Xerox aveva annunciato una collaborazione con GreenPrint Technologies per offrire in bundle il software GreenPrint Enterprise e i sistemi MFP e stampanti a colori a inchiostro solido Xerox Phaser 8560 e Phaser 8860, dando ai clienti la possibilità di ridurre l’impatto delle attività di stampa e quello sull’ambiente. Il software GreenPrint elimina eventuali sprechi già in fase di pre-stampa, risparmiando carta e inchiostro e garantendo benefici economici e ambientali: esso, infatti, analizza ogni pagina del documento da stampare ricercando eventuali caratteristiche tipiche dello spreco (per esempio pagine nelle quali compare solo un URL, un banner pubblicitario o un logo), evidenziandole ed eliminandole dal processo di stampa.

Un ulteriore vantaggio di GreenPrint è dato dalla possibilità di rimuovere pagine e immagini o testo da una pagina con un semplice click prima di andare in stampa, risparmiando significativamente in inchiostro o toner. Grazie a GreenPrint, l’utente medio risparmia ogni anno più di 90 dollari (57 euro) e 1.400 pagine inutili; le imprese possono di conseguenza quantificare i vantaggi ecologici e quelli legati ai costi derivanti dall’utilizzo di questo software.

Per ulteriori informazioni sulle iniziative e sull’offerta green di Xerox:
http://www.gkls.xerox.com/ehs-tool/home.aspx?locale=it-IT
Per maggiori informazioni sulla campagna “Un miliardo di alberi” di The Nature Conservancy: www.plantabillion.org

Prezzo
Il prezzo base della stampante a inchiostro solido Phaser 8560 è di 799 euro.
I prodotti Phaser di Xerox rispondono ai nuovi requisiti ENERGY STAR della U.S. Environmental Protection Agency.

NOTE

Il Kit per la stampa ecocompatibile di Xerox include:
L’impegno da parte di Xerox di piantare 50 alberi per ogni utente che si registra sul sito GreenPrint e scarica il software
Una risma gratuita da 500 fogli di carta riciclata Xerox Supreme 100%, per favorire l’uso di carta riciclata e ridurre la domanda di polpa di cellulosa vergine
Uno sconto del 75% sull’opzione di stampa fronte/retro per la stampante, per ridurre il numero di fogli utilizzati (ovvero il 75% in meno sulla differenza fra i prezzi delle versioni fronte/retro e solo fronte del modello 8560)
Grandi benefici ambientali grazie al software GreenPrint, fornito con ogni macchina, per ridurre lo spreco di carta
Il contributo “Un miliardo di alberi” di Xerox
Per ogni Phaser 8560 venduta, Xerox effettua una donazione destinata a The Nature Conservancy per piantare 50 alberi, a supporto della campagna “Un miliardo di alberi” e del processo di riforestazione della foresta atlantica in Brasile.

Xerox Europe

Xerox Europe, la sede europea di Xerox Corporation, offre una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi, oltre alle relative forniture e al software. L’offerta Xerox è focalizzata su tre aree principali: uffici di piccole e grandi dimensioni, stampa di produzione e arti grafiche e servizi tra cui consulenza, ideazione e gestione di sistemi, outsourcing documentale.

La società ha sedi produttive in Irlanda, Gran Bretagna e Paesi Bassi e centri di ricerca e sviluppo (Xerox Research Centre Europe) a Grenoble in Francia. Per ulteriori informazioni su Xerox Europe visitate il sito www.xerox.com

Xerox Graphic Arts Premier Partners è un’esclusiva comunità globale costituita da società innovative operanti nei settori della stampa digitale, della comunicazione e delle arti grafiche che collaborano al fine di delineare il futuro dell’industria della stampa. Insieme, essi contribuiscono a dare forma alla strategia “The New Business of Printing” con l’obiettivo di garantire un vantaggio competitivo ai rispettivi clienti. Per ulteriori informazioni sul network Xerox Premier Partner: www.xerox.com/xpp

Xerox® è un marchio di Xerox Corporation. Tutti i marchi e i nomi di prodotto non Xerox sono marchi o marchi registrati appartenenti ai rispettivi proprietari. Prezzi, caratteristiche, specifiche, capacità, apparenza e disponibilità dei prodotti e servizi Xerox possono cambiare senza alcun preavviso.

Per ulteriori informazioni:
Gianfranco Lammoglia
Xerox S.p.A., Public Relations
Tel. 02.50989742
E-mail: gianfranco.lammoglia@xerox.com

Enrica Banti/Alessandra Fremondi
Fleishman Hillard Italia
Tel. 02.318041
E-mail: enrica.banti@fleishmaneurope.com
E-mail: alessandra.fremondi@fleishmaneurope.com

The Nature Conservancy
The Nature Conservancy è un’organizzazione leader nelle attività di conservazione, che opera a livello mondiale al fine di proteggere risorse terrestri e idriche ecologicamente rilevanti per la natura e per gli individui. L’associazione, con un milione di iscritti, ha protetto circa 120 milioni di acri di terra in tutto il pianeta. The Nature Conservancy propone soluzioni innovative per la gestione sostenibile delle riserve boschive, su scala locale o globale, nell’interesse della natura e degli abitanti del pianeta. L’organizzazione collabora con governi, comunità, aziende e proprietari terrieri al fine di proteggere le riserve forestali e garantire una gestione responsabile delle “foreste operative” che forniscono legname, posti di lavoro, economie sostenibili, clima stabile e che rappresentano l’habitat per molte specie protette.

Le attività per la conservazione forestale includono:
Attività contro l’utilizzo illegale del patrimonio forestale e a supporto del commercio forestale sostenibile
Tutela della salute delle foreste
Garanzia di finanziamenti per attività innovative di conservazione
Protezione, ripristino e gestione delle foreste
Promozione di politiche pubbliche di supporto
È possibile visitare The Nature Conservancy all’indirizzo Web www.nature.org

GreenPrint Technologies
GreenPrint Technologies LLC produce le soluzioni GreenPrint Home e GreenPrint Enterprise per ridurre gli sprechi nella stampa domestica e business. Il software, in grado di eliminare le pagine inutili prima che queste vengano stampate, integra un convertitore PDF per fornire un’alternativa alla stampa e garantisce opzioni di semplice utilizzo, favorendo il risparmio di inchiostro e di toner. Per maggiori informazioni visitare il sito: www.printgreener.com

Per ulteriori informazioni :
Elise F Burke, PR Director, GreenPrint Technologies, LLC,
T : +1 503 459 7545
email: elise@printgreener.com
Xerox annuncia la campagna ambientale



Comments are closed.

Search
Select News Category
    
Select Email Alerts
PR Agencies
Apply to Join

Distribute your news release with newsCertain. Apply to become a member. Contact us for more information

Latest Releases