Search engine friendly multilingual,
multi media news distribution

Xerox ottimizza i costi della stampa a colori grazie alla nuova ColorQube 9300 Series

Il prototipo di un software offre assistenza virtuale grazie alla diagnosi con immagini in 3D e al supporto immediato tramite la stampante

Milano, 11 maggio 2011 – Xerox presenta le sue nuove stampanti multifunzione (MFP) high-speed ColorQube 9300 Series con l’innovativa tecnologia a inchiostro solido, che ha già consentito a migliaia di aziende di stampare a colori con maggiore efficacia e a costi sostenuti. Le tre nuove stampanti multifunzione sono basate sulla piattaforma ColorQube e consentono ai clienti di creare documenti a colori con costi ridotti, grazie ad una velocità di stampa maggiore e a funzioni intuitive che semplificano notevolmente il lavoro.

Grazie al piano Hybrid Colour, disponibile con tutti i modelli della serie Xerox ColorQube 9300, i costi di stampa a colori possono essere dimezzati, consentendo di pagare solamente in base alla quantità di colore effettivamente utilizzata per ogni pagina. Nel caso di un documento aziendale con un logo o una grafica molto ridotta, ad esempio, il costo della stampa sarà pari a quello di un lavoro in bianco e nero.

“I sistemi Xerox ColorQube 9200 Series, lanciati nel 2009, hanno rivoluzionato la stampa a colori in ufficio, ribaltando completamente l’equazione dei costi. Le imprese, infatti, hanno potuto disporre di una valida tecnologia che consentisse loro di utilizzare il colore ogni giorno, rispondendo così alle più svariate richieste del mercato”, ha spiegato Robert Palmer, Direttore di InfoTrends Digital Peripherals Consulting Service. “I nuovi dispositivi MFP Xerox ColorQube garantiscono alle aziende i vantaggi economici che si sono sempre aspettate dall’innovativa tecnologia ad inchiostro solido, assicurando un’elevata qualità nella riproduzione di immagini efficaci, riduzione dei costi e al contempo sostenibilità ambientale”.

I nuovi dispositivi, privi di cartuccia, realizzano stampe e copie alla velocità massima di 55 pagine al minuto (ppm) a colori e di 60 ppm in bianco e nero; eseguono inoltre scansioni a colori con una velocità di 60 impressioni al minuto.

Di seguito alcuni dei maggiori vantaggi della nuova serie ColorQube 9300:

  • straordinaria qualità di colore – l’inchiostro solido consente di realizzare stampe con colori omogenei indipendentemente dal supporto cartaceo utilizzato, con funzioni intuitive quali Colour by Words, uno strumento per l’editing dei colori che garantisce un’ottima resa dei toni
  • semplicità e immediatezza – i dipendenti possono stampare e fare scansioni tramite una chiavetta USB utilizzando la porta dedicata, situata sul lato della stampante
  • sicurezza integrata – la funzione per la sovrascrittura dell’immagine elimina i dati presenti sull’hard disk del sistema MFP; la crittografia a 256 bit protegge le informazioni in transito sul dispositivo. La funzione di autenticazione in rete consente l’accesso solamente tramite username e password.
  • impatto ambientale minimo – i sistemi ColorQube 9300 Series sono certificati ENERGY STAR e producono fino al 90% in meno di rifiuti rispetto agli altri dispositivi laser. Integrano inoltre un unico componente sostituibile, un’unità di pulizia la cui durata di vita raggiunge le 330.000 stampe circa, riciclabile attraverso il programma Xerox Green World Alliance.

Tra le opzioni aggiuntive, è prevista quella per la stampa in mobilità. I lavoratori “in mobilità”, infatti, potranno stampare in sicurezza da qualsiasi smartphone, laptop o tablet abilitato alla gestione delle mail, senza la necessità di applicazioni, software o ulteriori informazioni online.

Disponibilità
A partire dal 16 maggio 2011 sarà possibile prenotare i modelli della linea Xerox ColorQube 9300 Series attraverso la forza vendita, i rivenditori, i concessionari e i distributori autorizzati Xerox.

- XXX -

Xerox Europe
Xerox Europe, la sede europea di Xerox Corporation, offre una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi, oltre alle relative forniture e al software. L’offerta Xerox è focalizzata su tre aree principali: uffici di piccole e grandi dimensioni, stampa di produzione e arti grafiche e servizi tra cui consulenza, ideazione e gestione di sistemi, outsourcing documentale. Tramite ACS, una società che Xerox ha acquisito a febbraio 2010, Xerox è ora in grado di offrire servizi estesi di process outsourcing e servizi outsourcing IT, tra i quali elaborazione dati, gestione delle risorse umane, supporto finanziario, servizi di gestione dei clienti per organizzazioni commerciali e governative a livello mondiale. I 133.000 dipendenti Xerox sono al servizio dei loro clienti in più di 160 paesi.
La società ha sedi produttive in Irlanda, Gran Bretagna e Paesi Bassi e centri di ricerca e sviluppo (Xerox Research Centre Europe) a Grenoble in Francia.

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.xerox.it

Per ulteriori informazioni:
Julia Cozzi
Xerox S.p.A., Public Relations
Tel. 02.50989.1
E-mail: julia.cozzi@xerox.com

Enrica Banti / Barbara Papini / Alessandra Fremondi
Fleishman-Hillard Italia
Tel. 02.318041
E-mail: enrica.banti@fleishmaneurope.com
E-mail: barbara.papini@fleishmaneurope.com
E-mail: alessandra.fremondi@fleishmaneurope.com



Tags:

Comments are closed.

Search
Select News Category
    
Select Email Alerts
PR Agencies
Apply to Join

Distribute your news release with newsCertain. Apply to become a member. Contact us for more information

Latest Releases